Gustav Meyrink - Citazioni

Da Famous Quotes, aforismi e citazioni in libertà.

Gustav Meyrink (1868 - 1932), scrittore ceco.

Incipit de La notte di Valpurga

L'attore Zrcadlo

Un cane abbaiò. Una volta. Un'altra volta. Poi silenzio assoluto, come se l'animale stesse ad ascoltare, nella notte, quello che stava per accadere.
"Mi sembra che Brock abbia abbaiato, - disse il vecchio barone Konstantin Elsenwanger, - probabilmente starà arrivando il signor consigliere di corte."
"Questo, anima mia, non è affatto un buon motivo per abbaiare!" ribatté severamente la contessa Zahradka, una donna anziana, con riccioli candidi, un pronunciato naso aquilino e folte sopracciglia sui grandi occhi neri dallo sguardo turbato. E, come offesa da una tale impertinenza, si mise a distribuire le carte del whist più velocemente di quanto stesse facendo già da mezz'ora.

[Studio Tesi, traduzione a cura di Albarosa Catelan]