Giuseppe Ungaretti - Citazioni

Da Famous Quotes, aforismi e citazioni in libertà.

Giuseppe Ungaretti (1888 - 1970), poeta italiano.

Giuseppe Ungaretti
Giuseppe Ungaretti
  • Non mi rimane che rassegnarmi a morire. / Alleverò dunque tranquillamente una prole. (Lucca, da L'allegrìa)
  • La morte si sconta vivendo.
  • Non mi lasciare, resta, sofferenza!
  • Vita. Corruzione che s'adorna di illusioni.
  • Si sta come, d'autunno, sugli alberi, le foglie.
  • Sei comparsa al portone / in un vestito rosso / per dirmi che sei fuoco / che consuma e riaccende. (da 12 settembre 1966)
  • La carità feroce del ricordo. (da Ultimi cori per la Terra Promessa)
  • M'illumino / d'immenso. (da Mattina)