Thomas Stearns Eliot - Citazioni

Da Famous Quotes, aforismi e citazioni in libertà.

Thomas Stearns Eliot (1888 - 1965), poeta, drammaturgo e critico letterario britannico di origine statunitense, premio Nobel per la letteratura.

Premio Nobel
Per la letteratura (1948)
Thomas Stearns Eliot
Ingrandisci
Thomas Stearns Eliot
  • Ho misurato la mia vita a cucchiaini di caffè.
  • I pensieri, in genere, sono peggiori di noi stessi.
  • I poeti immaturi imitano; i poeti maturi rubano.
  • Il fiume è dentro di noi, il mare tutto intorno a noi.
  • Il grande poeta, nello scrivere se stesso, scrive il suo tempo. (da Shakespeare e lo stoicismo di Seneca)
  • Il progresso di un artista è un continuo sacrificio, una continua estinzione della personalità.
  • In un minuto c'è il tempo per decisioni e scelte che il minuto successivo rovescerà. (da The love song of J. Alfred Prufrock)
  • L'arte non migliora mai, ma... il materiale dell'arte non è mai esattamente lo stesso.
  • L'essere umano non può sopportare a lungo la realtà.
  • L'ultima tentazione è il tradimento più grande: fare la cosa giusta per la ragione sbagliata.
  • L'umiltà è la virtù più difficile da conquistare; niente di più duro a morire del desiderio di pensar bene di se stessi.
  • L'unica saggezza che possiamo sperare di acquistare è quella dell'umiltà.
  • L'unico modo per esprimere emozioni nella forma d'arte è per mezzo di un correlativo oggettivo; in altre parole, una serie di oggetti, una situazione, che potrebbero essere la formula di quella particolare emozione.
  • La completa eguaglianza implica l'universale mancanza di responsabilità.
  • La poesia non è espressione della personalità ma un modo per sfuggire dalla personalità.
  • La poesia non è una liberazione di emozioni, ma una fuga dalle emozioni; non è l'espressione di personalità, ma una fuga dalla personalità.
  • La televisione è un mezzo di intrattenimento che permette a milioni di persone di ascoltare contemporaneamente la stessa barzelletta, e rimanere ugualmente sole. (22 settembre 1955)
  • La tradizione non si può ereditare, e chi la vuole deve conquistarla con grande fatica. (da Tradizione e talento individuale)
  • Non credo che s'invecchi. Credo che quello che capita abbastanza presto nella vita è che ad una certa età ci si fermi, ristagnando.
  • Prega per noi adesso e nell'ora della nostra nascita.
  • Vi mostrerò la paura in una manciata di polvere.
  • Aprile è il mese più crudele, fa nascere / I lillà dalla terra morta.
  • Così finisce il mondo / Non in un baccano ma in un piagnisteo.