Jane Austen - Citazioni

Da Famous Quotes, aforismi e citazioni in libertà.

(1775 - 1817), scrittrice inglese.

Jane Austen
Ingrandisci
Jane Austen
  • Nella riservatezza c'è sicurezza, ma non attrazione. Non si può amare una persona riservata.
  • Quando un'opinione è generale, è per lo più corretta.
  • Una persona che sa scrivere una lunga lettera con facilità non può scrivere male.
  • Forse, come sai, gli affari portano denaro, ma l'amicizia quasi mai.
  • L'immaginazione delle donne è molto rapida: balza in un attimo dall'ammirazione all'amore, dall'amore al matrimonio.
  • I miei mal di gola sono sempre peggiori di quelli degli altri.
  • La festa migliore è quella che finisce prima.
  • Una metà del mondo non riesce a capire i piaceri dell'altra metà.
  • Preferisco che la gente non sia molto simpatica per non essere obbligata a farmeli piacere molto.
  • È una verità conosciuta universalmente, che un uomo solo in possesso di una grande fortuna è in cerca di moglie.
  • Passo il mio tempo tranquillissima e piacevolissimamente con Catherine. Miss Blachford è abbastanza gradevole; non desidero che la gente sia gradevolissima, in quanto mi salva dal problema di piacerle molto. (da una lettera alla sorella Cassandra, 24 dicembre 1798)
  • Io fui felicissima di essere stata risparmiata dall'affanno di vestirmi e andare ed essere stanca prima di essere a metà, così il mio vestito e il mio cappello sono ancora da indossare. (da una lettera alla sorella Cassandra, 14 - 15 ottobre 1813)
  • Non voglio che la gente sia troppo simpatica: questo mi risparmia il disturbo di volerle molto bene. (da Lettere)

Incipit di alcune opere

Emma

Emma Woodhouse, bella, intelligente e ricca, con una casa confortevole e un carattere allegro, sembrava riunire in sé il meglio che la vita può offrire, e aveva quasi raggiunto i ventun'anni senza subire alcun dolore o grave dispiacere.

[Newton & Compton, trad. Pietro Meneghelli]

Orgoglio e pregiudizio

È cosa nota e universalmente riconosciuta che uno scapolo in possesso di un solido patrimonio debba essere in cerca di moglie. E benché poco sia dato sapere delle vere inclinazioni e dei proponimenti di chi per la prima volta venga a trovarsi in un ambiente sconosciuto, accade tuttavia che tale convinzione sia così saldamente radicata nelle menti dei suoi nuovi vicini da indurli a considerarlo fin da quel momento legittimo appannaggio dell'una o dell'altra delle loro figlie.

[Garzanti, trad. Isa Maranesi]